L’imbarazzo della scelta

Devo ammetterlo: da quando lavoro al bar, la schiera dei miei corteggiatori di è decisamente allargata e questo non potrebbe che farmi piacere, se uno, e dico almeno UNO di loro, fosse una persona non dico bella, ma per lo meno distinta, o intelligente, originale, simpatica. GIOVANE! L’età media dei miei spasimanti si aggira intorno alla sessantina, con punte di 80 anni e rare eccezioni al di sotto dei cinquanta. E’ vero che anche io non son più di primo pelo e nemmeno mi piacciono gli uomini più giovani di me, però la prospettiva di passare i miei momenti liberi al fianco di una quasi mummia, a ballare a “Gioca Jouer” nel club della terza età o a fare anticamere dall’urologo o dal geriatra per accompagnare l’amato bene ad una visita di controllo non mi sconfinfera granché. Però, ripeto, ci sono anche quelli più giovani: in genere scapoloni sovrappeso, con l’occhio lubrico e l’alito importante; o mariti annoiati che cercano frizzanti alternative al talamo coniugale; o ancora uomini che se non ci provano “apprescindere” non son contenti. Vi riporto, in sintesi, le tipologie dei “provoloni da bar” e i relativi tentativi di abbordaggio.

IL PENSIONATO VEDOVO IN FREGOLA (over sixty, over size, ipotricotico con vistoso riporto).

“Una donna separata, con un figlio, ha bisogno di sicurezza, anche economica. Guarda nel mondo dello spettacolo quante coppie in cui lei è molto più giovane di lui. Tanto, le donne son tutte uguali, badano solo al portafogli, e io non credo tu faccia eccezione”. Questo avvenne quattro anni fa: è ancora lì che aspetta la conferma che io non faccio eccezione. E intanto si è fidanzato con una neovedova sulla sessantina pure lei.

IL DIVORZIATO ROZZO/GALANTE (abbonato al whisky, epidermide traslucida, colorito olivastro):

“Sei acida; sei sempre più bella; sei cafona; vuoi uscire con me; sei maleducata; oggi sei splendida…”. Ecc. ecc.

LO SCAPOLO PRETESTUOSO (mezza età, poco avvenente, approcciatore familiare)

“Saluta tuo figlio e digli ‘Forza Inter’! Anzi, abbraccialo da parte mia. Io abbraccio te e poi tu dai il mio abbraccio a lui!”

IL DIVORZIATO FINTO TIMIDO (intrallazzone, sbruffoncello e sprezzante)

“Prima non ti salutavo (chissà perché) ma ora che ti saluto ti dico che è un peccato che lavori qua la sera, altrimenti potresti venire a ballare con me; ma forse tu preferisci il teatro, il cinema…Vuoi venire a Cannes?” (detto proprio così C A N N E S).

IL GIOVANE (pseudo)VIVEUR (under 40, belloccio, stupidotto, moderatamente simpatico, la butta sullo scherzo):

“Lo so che sei innamorata di me da sempre, ma ormai abbiamo perso l’attimo: peccato! Poteva essere una grande storia d’amore, la nostra!”

LO SPOSATO ANNOIATO (figura già nota ai lettori, falsamente distaccato, patetico):

“Sei nella lista di donne che mi interessano, ma sbrigati a decidere, non sarai giovane per sempre”.

IL VECCHIO AMICO DI FAMIGLIA (sposato, galante, inutile come un due di picche):

“Sei proprio bella…ma tu metti paura agli uomini sai?” (uuuuhhhhhh)

LO SPOSATO INSOSPETTABILE (maturo, amichevole, serio?)

“Vuoi una sigaretta? Così poi moriamo tutte e due e ci facciamo seppellire io sotto e tu sopra e ci divertiamo un po’”.


E per concludere, visti i miei successi con gli uomini, riporto una frase che una volta mi disse il famigerato e temibile Figlio Del Capo:

F.D.C. : credo che se qualcuno fosse attratto da te avrebbe problemi a dirtelo per paura di essere messo alla gogna.

Alianorah: io rispetto molto i sentimenti degli altri, quando sono sinceri, ma se gli uomini fanno i pulcinella, non posso prenderli sul serio e non riesco a non ridere della loro stupidità.

Il problema è proprio questo: gli stupidi si fanno avanti, i seri hanno paura intimoriti dalla mia regale riservatezza e dalla mia straorinaria intelligenza nonché dal mio fascino imbarazzante (il F.d.C. veramente non ha detto proprio questo; ma a me piace interpretarla così la faccenda 😉 ). E io rimango come un cuccuruccù 🙂

Annunci

35 thoughts on “L’imbarazzo della scelta

  1. é perso che dobbiamo sopportare noi che abbiamo fascino e intelligenza da vendere…. 😉

    scherzi a parte, mi piacerebbe sapere, a prescindere da etá e bellezza, cosa vorresti sentirti dire da uno che ti piace 🙂

  2. Carina, e tristemente verosimile, la hit parade dei corteggiatori inutili.
    Scusa, Alia: a me piacciono quasi rigorosamente più giovani. Ci sarà una spiegazione analitica? :/

  3. @Gandalf: “Mi piaci” ti sembra complicato? 🙂
    @Nessunnome: manca un “cu”.
    @GaMa: ciao conterraneo, benvenuto. Io non sono alla ricerca, aspetto che mi trovino 😉
    @Artmisia65: sintetica ma efficace come sempre.
    @Dyo: se vuoi posso chiedere il parere di un esperto ;-).

  4. cara alianorah gli uomini sono come un mazzo di carte, i giolly sono solo 4 e non è detto che passino dalle nostre carte. La differenza tra noi e loro è che loro ci provano SEMPRE e ti credo che hai un bel daffare per tenerli a bada. Dentro un bar poi per loro sembra ancora più facile e partono per la tangente, immagino.
    🙂

  5. @Isa: ora mi guarda sempre con occhi da cucciolo. L’imbecille.
    @Oscar: allora non ti amasso, Oscar!
    @Carmen: prima devo valutar bene il grado di disperazione, sia di tua sorella sia dell’esperto. Un bacione a tutte e due.
    @Mariad: non “gli” uomini…”certi” uomini. “Altri” non ci provano MAI.

  6. Difficilmente i corteggiatori che tu vuoi sono tipi da flirtare in un bar. Per questo non li trovi. Ma nel luogo giusto, sicuramente sarebbero pronti a venire a cercarti, sorriderti, e dirti (come a te piacerebbe) ” mi piaci”

    PS: per sapere i luoghi giusti prego chiedere tariffe per consulenza LOL 🙂

  7. @Chit: ma io sono ancora di vecchia generazione!
    @Gandalf: è proprio così.
    @Mauro: ma io modero. E’ che certe cose non si possono sentire. Mettiti nei miei panni: accetteresti qualcuno dei corteggiatori elencati?
    @Romano: non è questione di tempo. Probabilmente pretendo troppo… 😦
    @Daniele: ok, fuori il tariffario e la lista dei luoghi, baby 😉

  8. Un bel quadretto di gente, non c’è che dire.
    Lo dico io che gli interisti non capiscono proprio un tubo? Quello sposato annoiato….no, davvero si riesce a dire una cavolata del genere? Oddio ho letto quello delle sigaretta. Patetico veramente. Oh, oppure sono io che sono fuori moda. Vabbè mi fermo. Inizio a sentire che mi metti paura. Coraggio, per fortuna si tratta solo di ambiente di lavoro. Il mio è peggiore.
    Enrico

  9. Ma ti è mai capitato di avere istinti chiaramente omicidi verso uno dei corteggiatori?Io decapiterei volentieri sposato insospettabile…sebbene sia convinta del fatto che è meglio avere spasimanti patetici, che nn averli affatto 😀

  10. Ho un “corteggiatore” che, da anni, si apposta all’angolo della strada in cui abito. Poi mi segue a distanza. Guarda e non fiata. Se io mi volto appena si blocca. Poi riprende la marcia.
    Ovviamente è (e lo scrivo senza disprezzo) uno degli scemi del paese.

  11. Ah, e poi c’è lo spostato che parla sempre di quando avevamo 15 anni…
    Fra i corteggiatori, voglio dire.
    Chi ha detto che è meglio averli strani che non averne affatto?
    Amaracchiaaaaaaaaaaa…

  12. @Carmen: non ne parliamo và.
    @Brigida: gli sfigatoni non mancano mai. A volte anche io sono una sfigatona 🙂
    @Enrico: uh…mio figlio è interista…sssstttt! 😉
    @Reditugo: io non ne ho, da blog.
    @SenzaNomeAlcuno: io faccio, appunto, i turni serali 🙂
    @Guady: se vuoi te li presento!
    @Amaracchia: ma sì, in fondo sono lusinghieri, anche se a volte, sì, li picchierei un po’.
    @Soledautunno: ma và. Lui schersa. 😉
    @Occhidigiada: tu dici?
    @Damiani: ma con tutti i pessimi scrittori che girano in Italia, perché dovrei aggiungere anche me stessa?
    @Dyo: stai messa bene!

  13. Pingback: Una blogger alla settimana : Alianorah » PocaCola Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...