Un concorso da Oscar: le votazioni.

Si chiude qui la possibilità di partecipare a “Un concorso da Oscar” la straordinaria (eehh!) iniziativa presa da me medesima con cui invitavo tutti voi a creare un aforisma degno di quelli di Oscar Luigi Scalfaro…no, di Oscar Wilde, volevo dire. Di seguito elencherò gli aforismi originali ricevuti, omettendo quelli che sono stati riciclati o modificati lievemente (furbacchioni) o magari sono stati creduti originali dagli “autori” mentre invece erano un ricordo nascosto nelle pieghe della memoria e ripescato per l’occasione. Per chi ne ha mandato più di uno, ho scelto quello a mio avviso più incisivo e più rispondente alla definizione di “aforisma”. Alcuni sono più simili a battute di spirito o a proverbi, ma se sono carini, li metto lo stesso (il concorso è mio e lo gestisco io!).

Ora tocca a voi votare quello che ritenete il motto migliore, o il più spiritoso, o quello che vi convince di più e più risponde al vostro modo di pensare. Ognuno ne può votare uno solo e lasciare il voto nei commenti. Va da sé che non si può votare il proprio motto. Nell’elenco non scriverò il nome dell’autore (se siete proprio interessati a saperlo, andatevi a rileggere i commenti al post precedente): il primo classificato avrà l’onore di essere protagonista del post che decreterà il vincitore e godrà nello stesso post di una prestigiosa recensione del suo blog da parte della titolare del famoso blog “Alianorah, l’altra gallina” (e di chi se no? della Lucarelli? di Grillo? ma su su, ridimensioniamoci!). Potete votare anche solo indicando il numero corrispondente all’aforisma scelto e avete tempo fino a giovedì sera. Partecipate (se vi va).

Ed ecco l’elenco tanto atteso:

  1. “Meglio un niente personale, cioè di proprietà, che un niente condiviso
  2. “Solo lo stolto beve la benzina”
  3. “Vincente come uomo, fallito per la società”
  4. “Il successo di un uomo dipende dalla prima donna, dal successo dell’uomo dipendono tutte le altre”
  5. “Un giorno la paura bussò alla porta del coraggio. Il coraggio andò ad aprire e non trovò nessuno”
  6. “Il mondo si è capovolto ma io sto in piedi!”
  7. “Perchè darla gratis?”
  8. “Caffè e sigaretta, cagata perfetta.”
  9. “Inenarrabile la profondità…di un animo piatto”
  10. “Ciò che è di tutti, è di nessuno”
  11. “Un chilo in più non si vede con gli occhi ma un chilo in meno si sente con le mani dove manca”
  12. “L’amore è come la meningite: o ci muori o ci diventi scemo”
  13. “In questi tempi di precarietà’ il lavoro a tempo indeterminato è l’unica manifestazione di certezza della pena”
  14. “L’unica certezza della pena che mi viene in mente è il matrimonio”
  15. “Madre Natura, padre contadino”
  16. “Essere se stessi non è un errore, l’errore è essere quel che non si è”
  17. “La vita è come un cuore; l’importante è non finire negli spigoli che potrebbero far male”
  18. “Se conosci un aforisma inedito non dirlo in giro”
  19. “Se tutti dicono che stai sbagliando, tranquillizzati: sicuramente sei sulla strada giusta”
  20. “La fortuna di un uomo è un altro uomo”

Grazie a tutti per aver partecipato (compresi quelli che non hanno “passato il setaccio”) e votate, votate, votate!

Precisazioni e ridondanze: Il voto è solo per UN aforisma, a chi ne ha votati due senza esprimere la preferenza, vedrà accreditato solo il primo dei due votati (ammazza, che linguaggio tennico…mi sto a montà la testa!). Ripeto: TUTTI possono votare, anche chi ha un aforisma nella lista, ma non si può votare il proprio. Quindi hanno fatto benissimo Lario e Bruno a esprimere la propria preferenza, nonostante siano candidati al premio. Continuate a votare!

Annunci

57 thoughts on “Un concorso da Oscar: le votazioni.

  1. la 5 mi piace molto……
    ma la 4…è SUPER!!!!
    voto la 4!!!!
    perchè…era già “attuale”…ai tempi…di matusalemme…e ora……ANCORA DI +!!!!

  2. Bellissime la 2 e la 18… e voto la 2! Solo lo stolto beve la benza! Ahahah!
    Comunque volevo complimentarmi per il blog, lo seguo dai tempi del Windows Live Spaces… continua così! Bacioni.

  3. Se ne possono votare 2?
    Io sono per la 5 e la 19. Nel caso fosse obbligatorio un solo voto… uhm… vediamo… ma sì, la 5, perchè oltre che veritiera mi ha strappato un sorriso immaginandomi la scena 😀

    Ciao Alia :*

  4. Non ho capito se mi hai cassato o, dato l’argomento vagamente blasé, mi hai messo nella sezione “Un certain regard”.

    In ogni caso, voto 20.

  5. @Nessunnome: mi spiace ma non sono riuscita ad avvicinare “ah ecco” a nessuna seppur fantasiosa definizione di aforisma 😉
    @Annagb: dunque ci sono dei fake! Ma sembra che l’originalità sia in testa!
    @Brob: sei stato cassato perché il tuo aforisma è vecchio come il mondo :-). Se poi ti fai vedere e ti vieni a prendere il film, ti darò “un certain régard” 🙂
    @Tutti gli altri: grazie per il voto.

  6. “non ho parole” come ho fatto a non passare il tuo setaccio??!?!?!
    Cmq il mio preferito è:
    “L’amore è come la meningite: o ci muori o ci diventi scemo”….e io sono scema d’amore!

  7. @Violetta: che strano, amica mia. Mentre tu scrivevi questi commenti io ti mandavo un messaggio su Splinder. L’aforisma di tua sorella è davvero azzeccato, peccato non possa entrare in concorso!

  8. Sarebbe stato divertente, colpa mia che latito…anche se non sempre per colpa mia^^

    Voto l’aforisma n° 12: “L’amore è come la meningite: o ci muori o ci diventi scemo”.
    Non riguarda me, ma conosco qualcuno a cui si appiccica come un francobollo…

  9. Protesto vivamente con la giuria! Trattando del mestiere più antico del mondo, il contenuto del mio aforisma non poteva che essere altrettanto datato! Ma la codifica letteraria è un’altra cosa: per esempio, lo sanno tutti che un carro di buoi tira molto meno di quel che è superfluo sottolineare, ma il concetto è stato espresso in centinaia di aforismi famosi in tutto l’orbe.

    Sei prevenuta e priva di obiettività. Ha ragione FDC che te lo dice sempre. E anche se non te lo dice lo pensa. E anche se non lo pensa domani lo vado a trovare e glielo dico io.

  10. Temo che ancora una volta ci possano essere dei brogli.
    Chiedo che tutti i difensori della libertà vigilino sui commenti.
    I sondaggi mi danno in vantaggio del 10%, se questo non fosse il risultato, chiederei subito il riconteggio.

  11. @Gianfranca: magari la prossima volta ti avverto prima 😉
    @Brob: non c’è nulla di male che puoi dire su di me a FdC che non abbia già pensato da solo 🙂
    @Guady: Guadyna, il tuo motto era molto bello ma non inedito e…ho dovuto cassarlo. Però la sua saggezza, per me, supera quella di molti altri.
    @Bruno: sarò incorruttibile!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...