E foto sia!

Ok, sono di nuovo in pista dopo aver parzialmente recuperato il buonumore. Però, concedetemi una piccola parentesi di sentimentalismo che mi permetta di ringraziare tutti quelli che mi accettano come sono, nella buona e nella cattiva sorte e che, passando di qui due giorni fa sperando di sorridere, pur avendo letto un post che non induceva al sorriso, hanno lasciato un pensiero per me e soprattutto la testimonianza del loro bloggeristico affetto.

Ed ora, a grande richiesta, la foto del mio fantastico stellorecchino, il gadget sbrillucciccoso che ho usato per fare outing qualche sera fa e dichiarare al mondo intero (o per lo meno a quella parte di mondo che frequenta il bar dove lavoro e dintorni) che sì, sono SCEMA. E probabilmente lo sarò per sempre e magari, perché no, se a 40 anni porto l’orecchino luminoso, a 50 abbinerò anche l’anello e a 60 una bella collana a triplo giro tipo decorazione dell’albero di Natale. C’è anche da precisare che io e Ale, la mia amica che, non ci crederete ma è più matta di me, eravamo gli unici essere umani (umani? o alieni?) in circolazione ad indossare siffatto ammennicolo, eccezion fatta per il cinese che li vendeva alla modica cifra di un euro cadauno, e che ne portava uno a forma di cuore trafitto ad un lobo e un altro a forma di faccia di Minnie all’altro. E mentre con la mia amica e la nostra prole al seguito mi facevo largo tra la folla che intasava il centro del paese, luminaria sotto le luminarie celebrative del Santo Patrono, tra le occhiate di simpatia, di commiserazione, di disapprovazione degli astanti e l’applauso di una pregnissima (leggasi: incintissima) cliente del bar che mi ha lodata incondizionatamente; Lollo guardandomi con compatimento ha scosso la testa e ha detto…”Mamma, alla tua età!”. Però alla fine si è unito alla mia risata e la foto da pubblicare sul blog me l’ha scattata lui.

Annunci

35 thoughts on “E foto sia!

  1. Li cercherò: qui è pieno di cinesi.
    Davvero: di piccole cose strane ne faccio a iosa.
    L’anno scorso ho comprato (da una mia amica che realizza gioielli personalmente) un paio di orecchini di corallo a forma di peperoncini.
    Mia sorella mi guardò con un sopracciglio alzato ma non proferì parola.
    Quest’anno una mia amica blogger, all’entrata nel cinema, me li guarda con attenzione e mi dice:” Hai messo quei cosi per dimostrare meno anni di quelli che ti danno”?
    Risposta:” Non davvero. Solo perchè mi piacciono”.
    Poi mi dite perchè la gente pensa che una quarantenne o, meglio,una quasi cinquantenne debbano andare in giro come reperti da museo?
    E’ una cosa che proprio non mi entra in testa.
    Un bacione solidale, Alia.
    🙂

  2. ebbbravo Lollo, centrato in pieno il bersaglio 😛
    un futuro da fotografo non sarebbe una brutta idea…
    più che matta io direi che sei viva
    e benvenga l’esserlo, mica quelle babbione che già a 30 anni storciano il naso invece di prendere tutto quello che può farci satr bene come un sano momento di vita
    e badaben badaben badaben che se te sei matta io sono da internare, con qualche anno in più mi metto pure la minnie…
    che poi vedi il post sotto…. i matti sono umani? si per un certo verso, no nei sentimenti…
    e forse è proprio quando accadono certi fatti che la voglia di vivere aumenta dentro di noi…
    buon week end carissima, aspetto la foto della collana 😀

  3. io farei attenzione a mettere così vicino alla testa apparecchi elettronici cinesi, che magari una un bel giorno si sveglia e comincia a provare un desiderio fortissimo di votare per il pdl…

    ah orecchio bellissimo !
    😉

  4. Cava Aliah, ti vipovto qui di seguito alcuni commenti fatti sulla tua foto dell’ovecchino luminoso da pevsone che tu conosci bene.
    La Evvichetta Montesano Viendalmave ha detto: Quella Aliah, ha sempve avuto un gusto ovvido pev il kitch.
    La Sissi Settemmezzo di Castvopvetovio: Cevto lei se le può concedeve cevte stvanezze. Non ha neppuve un quavto di nobiltà.
    Puppi Spavtivento, la contessina di Accquaspavsa:Questo è niente! Vedeste come si combinò alla festa dei miei 18 anni. Dovetti dive che eva un’intevnata della clinica psichiatvica e che l’avevo invitata per fave un’opeva buona!
    Gli altvi commenti non te li vipovto pevché tvoppo tvoppo fevoci! Comunque ti hanno vipudiata come lovo amica. Non ti invitevanno più al tovneo di beneficenza delle dame di San Vincenzo di canasta. Vegolati, mia cava. Ti chiedo un favove: se mi incontvi pev stvada, ti pvego, non mi salutave.

  5. bellissimooooooooooooo….
    io invece per la “sagra” del 14 luglio…qui a reims ho preso gli OCCHIALI…….CHE BRILLANO DI LUCI COLORATE…A INTERMITTENZA!!!!!!
    …ALI COME VEDI….siamo in tante…della stessa “famigliaaaaaaaaaaaaaaaaa”!!!!

    ps…spero di trovare gli orecchini…alla prima sagra….italiana….

    ps2….ma non passiamo già troppo tempo…a prenderci sul serio?!!( e pure troppo..a volte!!!)

  6. Primo: hai fatto proprio bene!
    Secondo: a quarant’anni si può fare questo ed altro!!
    Terzo: se ne trovo uno me lo compro anch’io! 😉

    Piacere di averti incontrata… ripasserò di sicuro 🙂
    Gallinavecchia
    (praticamente siamo omonime)

  7. Alianovah, la Squinzi Dandi Pevsichetti mi pvega di divti di non ascoltave il Gandalf e il Guiguì: non metteve la tua foto sul blog, stvabovdante come sei di ciccia da tutte le pavti, con la pappagovgia che ti vitvovi e le bovse sotto gli occhi che sembvano due mongolfieve della Goodyeav, favesti scappave tutti dal tuo blog. Se ti intevessa è anche il mio paveve, quello del tuo sempve affezionato Amedeo de Forcipis di Casale Villaparuta.

  8. @Dyo: fammi sapere se li hai trovati!
    @Dedy: grazie Dedy 🙂
    @Irish: fra una ventina d’anni posterò anche la foto della collana.
    @Skip: a cent’anni sarò una luminosissima cariatide.
    @AmmiraglioK: sono orecchini comunisti, improbabile che mi influenzino al punto da votare pdl.
    @Guisito1: non mi smuovono una molecola, quegli invidiosi decadenti! In quanto a te, se pvopvio vuoi univti al gvegge di quegli snob pavnenus, savò lieta di toglievti il saluto.
    @Huila: ho capito di che occhiali parli, li vendevano anche qui! Toghi!
    @Lario3: lo penso anche io 🙂
    @Artemisia65: vero? 😉
    @Gallinavecchia: piacere mio di trovarti qui. Passa quando vuoi, il pollaio è sempre aperto!
    @NessunNome: semel in anno…
    @Gandalf; Guisito2: scordatevelo! 😀
    @Alice, Gandalf2: o “Stilly e lo specchio magico”!
    @Guisito3: tu non sei Amedeo, ti sei smaschevato da solo scvivendo “Villaparuta” con la evve invece che con la evve! Anche pevché sono dimagvitissima da quando ho fatto la dieta del fantino, cioè da quando invece di pvanzave e cenave mi faccio, ehm… cavalcave da Sigismondo il fantino vubicondo nelle scudevie della mia vasta pvopvietà!
    @Oscar: in effetti il poco collo che ho è davvero spettacolare 🙂
    @Daniele: ma grazie mio caro!
    @Fulvia: ma senti chi parla! 😀

  9. Mi piace tantissimo tutto ciò che s’illumina.Se vai sul mio blog,te lo confermeranno i miei occhiali.Ho anche il girocollo,il braccialetto e le spilline
    Simpatico il tuo blog,che ho scoperto grazie a guisito.
    Ciao
    Cristiana

  10. E tu saresti matta per via di quell’orecchino a 40 anni? Ma và, sei solo te stessa. Del resto se non ci fossero i matti vivremmo su un pianeta triste e monotono, ti pare? Ciao Scorpio79

  11. grazie per il tuo passaggio e aver condiviso con me un momento allegro del blog!!! forte qst post dell’orecchino luminoso, anche io non sono più una ragazzina ma mi piacciono le cosine da bambina pensa che ho preso gli orecchini di Hello kitty!!!! ;-)cosa c’è di + bello che restare un po’ bambini??? belllooooooooooooooooooooo!!!! brava!!!! il post prima pero’ mi fa trafitto il cuore, mi spiace….quelle si che sono cose dure da digerire…..
    ciao verrò + spesso a trovarti x’ mi piace cio’ che scrivi ciao!!!!

  12. Lollo resta il mio mito, non lo conosco ma lo adoro, ora anche fotografo!! 🙂
    Per il gadget lo trovo adatto alla personalità di chi lo indossa e devo dire che non è male!!
    Io per le feste patronali sempre: infradito, barba lunga, collana luminescente, e bambino in spalla che provoca tutti i benvestiti scalciandoli!!! 😀

  13. @Cinciamogia: ma poi metti la foto anche tu!
    @Cristiana: grazie per la visita. Sono stata sul tuo blog e ho apprezzato gli occhialoni!
    @Scorpio79: concordo. E poi, come diceva una canzone “solo i pazzi sanno amare”.
    @Pibua: e io continuo a non farli vedere 🙂
    @Fioredicollina: ma grazie per i complimenti. Vieni quando vuoi, a me non può che fare piacere.
    @Fulvia: e che, io so’ figa?
    @Lario3: ma figurati!
    @Damiani: rave party? Uahuhauhahaha!
    @Bruno: manco mi ricordo più quali sono…
    @Vin: meno male…sono in buona compagnia!

  14. Ma che carino! E che ti frega di quello che pensa la gente???
    Con tutti i cinesi che vivono a Prato, sicuramente lo troverò anche qui…dovrei solo autoconvincermi ad uscire di casa^^

    p.s. non mi dire che nemmeno tu conosci i tappi di sicurezza!!! La maggior parte dei medicinali li hanno; sono quei coperchietti che vanno tenuti premuti, mentre ruoti per aprirli. Capito ora?

  15. Io durante il periodo natalizio vado in giro almeno con una spilletta luminosa a forma di renna o babbo natale, e la tengo sul camice nell’ospedale dove lavoro.
    Ma tu mi batti alla grande!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...