E’ l’uomo per me!

Mi sono fidanzata. Lui è alto, biondo e piuttosto muscoloso. A volte ha i capelli, a volte no. E’ un fascinoso cinquantenne di nazionalità polacca e si chiama Misha. E’ divorziato e ha un figlio con gravi disabilità mentali e fisiche che io ho accidentalmente ucciso facendolo cadere in una botola; l’ho poi riportato miracolosamente in vita, guadagnandomi così l’eterna riconoscenza del suo virile papà. Non potremo vederci spesso, non tanto perché vive in Polonia, quanto perché fa parte dei Servizi Segreti. Finora ci siamo scambiati solo un bacio e non è stato nemmeno tutto ‘sto granché: all’inizio abbiamo prodotto una quantità di saliva un po’ troppo abbondante, ma poi devo ammettere che le cose sono migliorate e verso la fine è stato persino emozionante. Lui, ribadisco è carino, anche se lo preferisco con un po’ più di capelli. Beninteso, non porta il parrucchino, né si sottopone a periodici trapianti; è che dopo aver salvato suo figlio e aver capito che lui, che ancora non conoscevo, sarebbe diventato l’uomo della mia vita, l’ho visto diverse volte senza capelli e per questo, ogni volta lo scartavo. Finché mi sono detta “Ora mi sono stufata, la prossima volta, con capelli o senza, me lo prendo”. E guarda caso, la volta seguente i capelli li aveva, non particolarmente folti, ma non c’è male. Se solo imparasse a baciare un po’ meglio, sarebbe l’uomo perfetto.

Voglio precisare che ieri sera non ho mangiato pesante, anzi si può dire che non abbia proprio cenato. Può darsi che la drammaticità del film di Ozpetek, “Un giorno perfetto”, mi abbia un po’ turbata; può darsi che il caldo anomalo di questi giorni renda le mie notti un po’ meno tranquille del solito; può darsi che la mestruazione anticipata mi abbia causato degli scompensi psico/emotivi. Forse un po’ tutte queste cose sommate hanno provocato l’accaduto. Non voglio indagare oltre, ma sicuramente c’è un motivo preciso e razionale per cui il mio subconscio ha prodotto un sogno come quello che vi ho raccontato, soprattutto considerando il particolare che mi piacciono gli uomini mori e snelli, non ho una spiccata simpatia per i polacchi e che Misha, come baciatore, suvvia…fa proprio pietà!

Annunci

43 thoughts on “E’ l’uomo per me!

  1. Avevo pensato subito ad un sogno, oppure ad un cartone.
    Cavolo, dovrei andare a vedere il film di Ozpetek a giorni. Se l’effetto è questo magari mi capita di sognare il mio, di fidanzato. Ovviamente sperando di non essere fregata anche nella dimensione onirica. 😦

  2. Sogno interessante senza ombra di dubbio. 🙂

    anche a me sembra di ricordare che Misha sia il vezzeggiativo di Maria, ma ho vaghe riminiscenze che potrebbe esserlo anche di Michele.
    ciao ciao

  3. ma ciao!
    ma mi sa che ieri era la nottata….
    pure io ho fatto un sogno troppo strano… che litigavo per tel con un amico… ma non ho ancora capito perchè…???
    e stamattina ero ancora un pò così….

    niente peperonata, giuro!

    PS:ho da recuperare una miriade di post…. ma quanto cacchio scrivi??? O_O

  4. @NessunNome: detesto Ansy E LO SAI!
    @Dyo: vedremo…
    @Guisito: nessuno potrebbe nulla.
    @Fulvia: involontariamente ho seguito il tuo consiglio: mi sono addormentata alle sette di mattina causa mal di pancia.
    @Dedy; Nadir: nome di uomo, controllato.
    @Lario3: chissà cosa c’era, in quella botola!
    @Hermansji: !!!
    @Spinoza: sì, quel passaggio è rivelatore 🙂
    @Brob: sei incorreggibile.
    @Enrico: in più si risparmiano anche i soldi del biglietto!
    @Gandalf: magari ce l’avessi, almeno saprei con certezza perché sogno certe cose.
    @Ammiraglio: se un cornetto e un bicchiere di latte sono allucinogeni, mi butto io in una botola!
    @Huila: non mi rilasso mai!
    Guady: sì, a volte i sogni influenzano l’umore giornaliero. Io scrivo come al solito, sei tu che hai fatto una megavacanza! 😉

  5. oggi dovrei andare al cinema e io e i miei amici siamo ancora indecisi su quale film vedere e tra i candidati c’è un giorno perfetto..tu che l hai gia visto cosa ne pensi?

  6. @Isa: è forse il film di Ozpetek che mi è piaciuto di meno. La tematica è forte, gli attori bravissimi, ma la sceneggiatura è caotica e le storie che il regista in genere collega con maestria, stavolta risultano scollegate tra di loro e mal sviluppate. Comunque, se decidete per “Un giorno perfetto”, preparatevi a una storia non facile e piuttosto dura da digerire.

  7. Ma come si può……. un uomo da sogno, un uomo da sognare … trattato così. Se ti sentisse gli si rizzerebbero i capelli, sicuro sicuro. 🙂
    Un abbraccio

  8. wow wow!!! appena visto gatta susanna sopra di me nei commenti, stessa razza ….di icona rossa con un solo occhio… ah susà!! forse non ci possiamo permettere troppi occhiolini ma… giuro che quando bacio non ho ipersalivazione.
    notte luce del mio occhio. bacio

  9. @Ummagumma: potrebbe anche essere…
    @Chit: fai parte dei Servizi Segreti?
    @Gandalf: arrivo
    @GattaSusanna: magari potessi imputarlo a quello!
    @Mosè: quali capelli? 😀 (ma che fai, ci provi con Susanna sul mio blog? 😉 )
    @Oscar: ma tu sei molto più bello, e poi vuoi mettere i rapanelli?

  10. okey okey, scato il film 🙂
    vedi mai che evito questo incubo…
    appena iniziato a leggere i capelli si capelli no mi ha fatto dire…oibò, è che è stà cosa?
    no, da scartare, decisamente da scartare..
    meglio sole che mal accompagnate 😛
    buon week end, niente film mi raccomando…

  11. ciao grazie x il consiglio alla fine abbiamo optato x il seme della discordia,un film veramente inutile e scontato ma x lo meno non ci siamo mortificati vedendo un giorno perfetto!

  12. Il film di Ozpetek è drammatico, ansiogeno, ti fa sempre sentire addosso una costante o quasi sensazione di disagio e di pericolo imminente.

    Ma è di quello che parla, di quelle realtà che così devono essere raccontate e che non sono rose e fiori. E che purtroppo a volte sfociano anche in tragedia.

    Un corollario di perbenismo piccolo borghese (anche se di famiglie ricche parliamo, tra esse anche un ministro con le mani poco pulite) che circonda il film.

    L’ho trovato eccezionale ma è un giudizio personale. Forse lento all’inizio in certi momenti ma riesce a farti pensare.

    Il problema è che oggi siamo quasi tutti disposti ad indignarci, molti a commuoverci, ma quasi nessuno a sentire il vero disagio per percepire la realtà come davvero viene vissuta.

    Ci vuole coraggio per queste scelte e lui (il regista) lo ha avuto a mio avviso

    Quanto al sogno….. la quasi totale assenza di amore sano e vero in quel film potrebbe averti portato a sognare il tuo “misha” lol

    Ciao
    Daniele

  13. @Artemisia65: ma se non avevo cenato!
    @Pellescura: tutto ciò è terribile!
    @Irish: niente film, almeno non drammatici.
    @Bruno: ma pensa te…
    @AmmiraglioK: hai fatto anche la rima!
    @Fulvia: eh, ma c’è di peggio.
    @Isa: “Un giorno perfetto” non è mortificante, è crudo e triste. E caotico, a mio avviso.
    @Alcmena: non saprei. Fammi sapere se il film ti è poi piaciuto.
    @Picchio: sì, perché no? 🙂
    @Daniele: a me Ozpetek piace molto, ma in questo film ho trovato molto caos, storie frammentarie, lasciate in sospeso (tranne la principale la cui fine è, purtroppo, durissima e chiara); la vicenda appena tratteggiata della professoressa; la storia poco chiara della moglie del politico col figliastro (dopo un anno di matrimonio lei gli racconta come ha conosciuto il padre?); è come se non si fosse detto tutto quello che si doveva, o che si sia tentato di dire troppo senza averne il tempo. Attori bravissimi, fotografia suggestiva. Non posso dire che non mi sia piaciuto, ma non mi ha convinta fino in fondo, anche se ritengo che sia un film da vedere.
    @Romano: e invece no, perché è irregolare e non si possono fare calcoli 😉
    @LaGuressa: 😉
    @Pino: come ho detto a Daniele, sebbene non mi abbia convinta come altri film di Ozpetek, è da vedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...