Ieri e oggi

Stasera, facendo zapping tra i canali alla vana ricerca di un programma che non nuocesse gravemente alla salute, mi sono imbattuta, ahimé, in un filmato degli anni ’80 in cui una ochissima Cicciolina veniva attaccata da un giudice (o un pretore, comunque un uomo di, presunta, legge), che dopo averle detto di trovarla “disgustosa”, aggiungeva che certe donne, svestite, “appariscono più brutte che quando hanno gli abiti”. I commentatori del filmato hanno sottolineato come “disgustosa” fosse un termine troppo forte e quanto l’uomo sia stato offensivo nei confronti di una rappresentante del (gentil) sesso. Io aborro i moralisti, ma quell’ “appariscono”, più di ogni altro particolare, mi ha causato un colpo al cuore. Oltre che il rispetto, il tizio ha offeso gravemente anche la grammatica e le due cose, insieme, sono veramente insopportabili. Questo  episodio, però, mi ha confermato quanto la TV, nel corso degli anni, non sia peggiorata, anzi: faceva schifo già vent’anni fa. E a tal proposito non posso tacere un gioiellino cesellato oggi da uno dei nuovi tronisti della regina Maria: fisico sportivo, campione nazionale di “salvamento” (pratica che non avevo mai sentito, ma io sono una profana degli sport e del mare, per cui “non stupiatevi”, come diceva il sommo Daniele Interrante), innamorato del mare senza cui non può vivere, nonché fine buongustaio. Alla domanda su quale fosse il suo piatto preferito, l’atletico Adone ha risposto “I bastoncini di merluzzo fritti”. Eh, quando si dice l’amore per i cibi sani e naturali! E per Capitan Findus.

Annunci

39 thoughts on “Ieri e oggi

  1. Ormai guardo molto poco la tele. Però mi è capitato di sentire le ‘perle’ delle aspiranti veline (se son vere e non create ad arte) e debitamente rese pubbliche da Greggio.

    Domanda “Cos’é l’eutanasia?” Risposta “Quando fanno uscire tutti dalla galera”, questa è l’unica che ricordo. Le altre le ho rimosse….;)

  2. e vogliamo mettere l’uso del congiuntivo e dell’imperfetto da parte di certi giornalisti?
    Quì al nord, mi guardano strano quando uso il passato remoto, anche se ci sono dei verbi che possono suonare strani, tipo “lessi” e “feci”. Ma a me, di usare “ho fatto” per un’azione di 10 anni fa, mi fa venire male allo stomaco. 😉

  3. La TV ci divora la mente quotidianamente, non esiste un metro di misura per determinarne la scelleratezza. A noi la vana illusione di tenere lo scettro del potere in mano (il telecomando)
    Buona giornata,
    Ed

  4. Può darsi che tali soggetti siano fini studiosi dell’antichità nonché cultori della parola medioevale, ché “appariscono” e “salvamento” non sono tanto termini scorretti, sibbene desueti.
    Per “stupiatevi”, invece, non sono capace di trovare alcuna scusante… Penso che il tizio, oltre che salutista, sia ‘gnurante e basta…
    gatta susanna

  5. capisco che è un costo ma io mi sono votato a Sky e mi rimpinzo di: Fox Crime , canale tutto dedicato ai vari CSI, Low and order ecc; films (è plurale , non mi correggere!):o)) e poi , dulcis in fundo, Gambero Rosso!!!! Di quello mi piace tutto,anche i programmi sottotitolati. A volte mi chiedo se quelle sciampiste (chiedo scusa alle sciampiste vere) e quei bellimbusti tronfi siano il prototipo dei gggiòvani italiani, poi mi guardo un po’ attorno (anche molto vicino a me) e mi consolo un po’!

  6. ho letto or ora il TUO testo della canzone Dio delle città; a parte il fatto che lo trovo splendido (apprezzerai il fatto che pur essendo di sesso maschile non ti lesino complimenti) mi chiedo se hai veramente partecipato a San Remo o se hai intenzione di farlo. Perché nel caso assolderei milioni di cittadini per il voto popolare :o)

  7. Appariscono è da oscar.
    Povero, caro maestro Manzi: evidentemente era già troppo tardi.
    Tronisti?
    Puah.
    Meglio il culo di Cicciolina.
    Bacio, Alia.

  8. Ma più che altro: dov è il vecchio e rassicurante capitan Findus della mia infanzia ? Una specie di Babbo Natale che puzzava di merluzzo ! Chi è questo giovinastro piacione che fa l’ occhiolino alle massaie ?? Certo come piatto di mare i bastoncini non sono male, non sono la tipica ricetta livornese ? Ah no, quello è il caciucco…mi confondo sempre :)!

  9. @Guisito: allora devo trovare un divoratore di Findus, visto che i miei spasimanti son tutti bruttarelli!
    @Romano: e vabbè…amnistia, eutanasia…in fondo fanno rima. Sta’ a bada’ ar capello!
    @Pellescura: non la tocco di certo io! 🙂
    @Lario3: anche per me!
    @Nadir: la lingua italiana non è un’opinione.
    @Annagb: puoi sempre documentarti 🙂
    @EdKemper: a volte, come i re, usiamo male i nostri strumenti di potere.
    @Oscar: se mi inviterebbi, io venissi.
    @Gandalf: un record!
    @Fabioletterario: non era neanche notte!
    @Susanna: eppure qualcuno ha difeso quello “stupiatevi”.
    @Unodicinque: allora conto sul tuo appoggio.
    @Daisi: per ridere?
    @Alcmena: beh, insomma. Il primo mi fa ridere, il secondo mi fa un po’ senso.
    @HuilaHop: la tv è una quotidiana meraviglia 😉
    @Susanna: non biasimiarli.
    @Belphagor: mi duole dirti che il vecchio Capitano è morto. Di vecchiaia o di colesterolo alto, non so.

  10. tesò
    io già di tv
    ne vedo davvero pochina
    leggendo ste cose mi passa proprio la voglia
    p.s.: anche certi uomini appariscono + belli se vestiti ehhhhh
    ihihihihhihi
    p.s. del p.s.: il dizionario di google appariscono non me lo segnala come errore..nnamo beneeeeeeee

  11. A proposito dei bastoncini,la colpa è degli autori che scrivono queste risposte per incoraggiare le utenti di queste trasmissioni.Se per prenderlo per la gola devi preparargli l’oca laccata,addio french manicure!

  12. so cosa siano i tronisti ma per sentito dire, mi rifiuto di guardare certa tv. Anzi ne guardo talmente poca che godo ancora di ottima salute.
    Certo che sentire strafalcioni in bocca a personaggi che si presume abbiano una certa dose di cultura (mah) fa tristezza e rabbia. Però devo dire che a volte fanno anche sorridere …vedasi luca giurato.

  13. A proposito di perle di ignoranza della grammatica o di ignoranza e basta, io ancora rido per una perla giornalistica: giornale radio Rai, mattina 6.30, la giornalista (se così si può dire) stava parlando del Messico quando se ne esce con un “……nella regione del Chiapas” ma pronunciando, come se fosse italiano, “Chiapas (un po’ come chiappe)e non Ciapas come andrebbe pronunciato.
    Ora, io posso capire se fai l’idraulico, l’impiegato delle Poste o anche – voglio esagerare – il Direttore di Banca, puoi anche non sapere come si pronuncia Chiapas, ma cavolo! Fai la giornalista; ti voglio sputare in un occhio appena esci da Saxa Rubra!
    Comunque succede spesso anche sui quotidiani di trovare degli errori madornali, io spero sempre che siano errori di stampa ma non ci giurerei. Scusa per la lunghezza del mio commento

  14. Il problema di maria de filippi, almeno dalla mie parti, sta diventando l’esportazione dello stile da tronista. Anche adesso che inizia a fare freddo ci si può trovare facilmente coinvolti in sfilate di muscoli, improbabili coloriti bordeaux da lampada ad oltranza e magliette scollate fino all’ombelico con relativo catenone al collo. Ma dico, ma si può?!?

  15. Le giovini veline ci hanno debitamente informato pure che le “crociate” sono viaggi in nave. Ma era sicuramente l’emozione. Però, Alia, mi sento di dissentire: è vero, tempo fa c’erano comunque gli strafalcioni ma erano comunque delle perle, delle mosche bianche: adesso è la regola. E ancora mi rifiuto di ammettere che “tronista” sia una parola.
    D’altro canto però c’è da dire che dal solo Quark di vent’anni fa siamo passati a Superquark, Ulisse e soprattutto il mitico VOYAGER! (come ci insegna l’ottimo Lario 😉 ).

    PS Sigh, povero Capitan Findus. Lui ci voleva solo sani e forti senza spine.

  16. @Artemisia65: fai bene a non vederla.
    @Mauro: a me quello non mi ha mai convinto…
    @Teresa: giusto, poi salta tutto!
    @LadyOscar: Luca Giurato è un alieno.
    @NessunNome: e c’è ancora adesso.
    @Amanecer: anzi, grazie per il simpatico aneddoto.
    @Pepenero: io prendo freddo solo a guardarli.
    @Cincia: mi sa che è la scelta giusta.
    @Bruno: quelli hanno il nodo al cervello.
    @Fulvia: esiste, ammesso che vogliamo chiamarla TV.
    @Ema: sì, le veline hanno collezionato una parure di gioiellini. E comunque il vecchio Capitano ha ottenuto di avere una generazione priva di spine…dorsali.

  17. Comunque mi sono accorto ora che anche nei commenti di risposta a questo topic c’è un errore ortografico. Uno di quelli ormai comunissimi a dire il vero… che fra un po’ ci ritroveremo sui dizionari come alternativa alla parola “vera” da parte degli “evoluzionisti” della lingua, per colpa del T9.
    Vediamo se lo trovate 😉

  18. Non è che “stupiatevi” non esista: sarebbe il congiuntivo presente del verbo (che voi vi stupiate), però usato in quel contesto fa abbastanza ribrezzo. E comunque dubito che il tizio lo abbia usato consapevole che era congiuntivo; sospetto che per lui il congiuntivo sia una malattia degli occhi…
    E la grammatica, si sa, è una malattia del fegato.
    La mia Mamma ogni tanto riporta certe perle… La conoscevate l’erezione del Vesuvio? Orgia vulcanica!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...