Che barba che noia…

Una mia cara amica è tornata da poco dal viaggio di nozze e mi ha chiesto, su MSN, come vanno le cose. Non ci sentiamo da circa un mese e io ho così riassunto gli eventi degli ultimi trenta giorni della mia umana esistenza (alcuni dei quali voi già li conoscete):

i miei stanno bene; il mio ex marito ha trovato un lavoro meno precario del volantinaggio; la mia tracheite acuta è finalmente guarita; ho fatto un colloquio di lavoro ma è andato male; ho accettato un appuntamento a cena da uno ma mi ha fatto il bidone;  sarò madrina di Cresima della figlia della mia migliore amica; ho cambiato il cellulare, anzi, mi sono fatta regalare un cellulare nuovo dal mio amico del cuore; Tizio continua a non cagarmi ma mi piace sempre più; Caio è sempre più innamorato di me ma io non lo ricambio.

E ho capito che la mia vita è di una monotonia aberrante.

Ah…Lollo ha creato un aforisma: “Il difetto peggiore è la maschera con cui si cerca di nascondere tutti i difetti”. Non male no?

Annunci

35 thoughts on “Che barba che noia…

  1. Uhm si… così giovane e già così saggio.
    Senti ma se tu sfanculassi il tipo che ti piace e che non ti considera? No perchè a tutto c’è un limite e tu sei troppo tutto per continuare a inseguire chi non ti ama.
    Ok ora che mi sono fatta una spaghettata di cavoli tuoi posso anche andarmene. So anche dove… 😀

    • Ma lui non è che non mi considera, è gentile, carino, simpatico, chiaramente mi vuole anche bene. Semplicemente non lo sa che mi piace e io non faccio molto per farglielo capire. Ecco, diciamo che io non ho coraggio, lui è un po’ gnucco, nessuno parla e stiamo sempre ai nastri di partenza. Fatti pure gli affari miei quando vuoi, sono qui apposta (e grazie per i complimenti!).

  2. Che vita: meglio di qualsiasi serie tv (e c’è anche Lollo, figlio saggio e filosofo a 13 anni).Fanne una sceneggiatura e proponila alla RAI…

  3. più di una volta ti ho scritto che la tua vita è una sit-com, e ci offri quasi ogni giorno un’occasione per sorridere e riflettere.
    noi siamo il tuo pubblico, e l’affetto con cui ti seguiamo lo testimonia.
    e poi, abbiamo tutti vite semplici, ma la ricchezza delle persone che ci circondano (Lollo in testa) ce le rende uniche.
    (perdonato?)

  4. Si dice sempre che i figli imparano da chi li cresce
    ebbene anche stavolta l’allievo ha battuto il maestro
    certo che se comincia alla sua età…. 😛

    vita tipo Mondaini dici?
    che barba che noia?
    molla Tizio e scantona Caio
    Cerca Sempronio
    anzi, famo Giulio Cesare, che è meglio….

  5. Monotona? Allora non le conosci le vite monotone!?! Pensa ad un impiegato del catasto, sposato da trent’anni e senza figli e dimmi se non è monotona quella.
    PS: Lollo è un grande……..certo a tredici anni dovrebbe dedicarsi ad attività più consone ad un adolescente! :o)

  6. sinceramente mi hai fatto pensare a qualcosa a cui non penso mai: quello che capita tutti i giorni. Sembra una banalità, ma in realtà se uno ci si ferma a pensare accadono molte più cose nel quotidiano di quanto pensiamo…
    Oddio forse devo smetterà col caffé corretto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...