Perle mediatiche

Sentite in vari TG nell’arco di 12 ore:

“Urge prendere un provvedimento d’urgenza”

“Una vasca in cui nuotavano 50 squali VIVI!”

“L’attrice compirĂ  tra pochi giorni settottanni”

Propongo di gettare urgentemente in una vasca piena di squali che nuotano vivi tutti i giornalisti al di sotto e al di sopra dei settottanni. E poi di annunciare l’annuncio 🙂

Annunci

Uomini

INGENUA CAVALLERIA

Alianorah e l’amico R. entrano in un locale e si apprestano a sedersi a un tavolo.

R.: perchĂ© non ti siedi lì, lontano dalla finestra? Tu sei freddolosa, io ho sempre caldo invece…

A.: buona idea!

Cinque minuti dopo.

R.: cameriere! Per cortesia, può chiudere la finestra? Ho freddo alla schiena.

INUTILE MALIZIA

Cliente: indovina cosa voglio?

A.: una crema di caffè.

C.: esatto! da portare a casa. ‘E femmene te leggono dint’  ‘e lluocchie (le donne ti leggono negli occhi).

Alianorah prepara il bicchiere da asporto con la crema, lo chiude, glielo porge.

A.: immagino che il cucchiaino tu ce l’abbia no?

C.: (guardandosi la patta dei pantaloni) eh, sì, almeno stamattina c’era…

A.: (sbigottita) il cucchiaino…

C.: (con aria vacua) ah sì, il cucchiaino…avevo capito tutt’altro!

Visto che la crema di caffè era per sua moglie, è lecito chiedersi come è solita mangiarla…

Lo schiacciasassi

Alianorah, il Capo, il Figlio del Capo, lavorano dietro il bancone.

Il Capo: chi ha lasciato in giro questa bottiglia senza rimetterla a posto? Non siete capaci di fare niente!

F.d.C.: l’ho lasciata io perchĂ© mi sono messo a fare un’altra cosa. E Alianorah non ci arriva allo scaffale alto! Tu prendi sempre cameriere basse!

A.: (fulmina con lo sguardo F.d.C.)

I.C.: le cameriere si possono cambiare. Se il bar ha esigenze diverse, si chiama personale con altre caratteristiche.

A.: ?!?!?

F.d.C.: (pentito e terrorizzato all’idea che A. se ne vada…si vabbè) ma Alianorah è pure una delle piĂą alte che abbiamo avuto. Ti ricordi anni fa, quella ragazza alta sì e no un metro e trenta?

I.C.: me la ricordo eccome!…era bassa sì, ma quella era bella!

A.: …

E se lo dice lui…

Alianorah e il suo ex strizza chiacchierano piacevolmente davanti a una bella pizza:

Alianorah: …e insomma, mi sono presa il dito nel cassetto e mi ha fatto un male boia. Ora l’unghia è color muffa, ma credimi, il giorno dopo l’incidente era bellissima, sembrava il Duomo in controluce o il profilo delle Dolomiti!

Ex analista: (tra il serio e il faceto) tu ti devi far vedere da uno bravo.

Ecco.