Due di due

Sottotitoli alla pagina 777 di Televideo nell’ultima puntata de “L’ispettore Coliandro”*. Un tizio italiano cattivo punta una pistola alla tempia di un tizio marocchino buono e gli dice in dialetto  (meneghino, ticinese o forse anche bolognese? poiché la fiction è ambientata a Bologna): “Schiscio, sta’ schiscio. Rompa no i bal” (“Calmo, sta calmo. Non rompere le palle”). Il sottotitolo per non udenti, evidente a cura di un non padano o di un distratto cronico, anziché riportare la traduzione della frase detta in vernacolo, recita “parla in arabo”. Chiederò ad uno dei clienti marocchini del bar se “Rompa no i bal” significa qualcosa in arabo. Ma mi sa tanto di no.

Servizio al TGCom sui supplizi a cui sono sottoposti i bimbi dei VIP a causa dei capricci dei loro montati genitori. C’è la foto della piccola Suri (figlia di Tom Cruise e Katie Holmes), tre anni,che indossa scarpe con i tacchi. Poi la giornalista snocciola le torture a cui sarebbero sottoposti i figli di Madonna, tra cui dieta macrobiotica e niente TV. Lollo capta en passant la notizia ed esclama “Cavoli, non mi lamento più! Meglio una mamma isterica e un padre grassoccio che essere figli di quelli lì!”. Ora so con precisione come considera i suoi genitori e non ne sono propriamente soddisfatta.

* prima che qualcuno mi chieda come mai metto i sottotitoli: NO, non sono (ancora) diventata sorda, ma non sapete quanto chiacchiera mio figlio, soprattutto quando è il mio momento di seguire qualcosa in televisione. Rimedio come posso.

Annunci

28 thoughts on “Due di due

  1. potrebbe entrare nella serie degli strafalcioni scritti nei sottotitoli (anche io, in caso di caos in soggiorno mi arrangio con la 777)…

    per il resto, cosa vuoi.. è il suo modo di apprezzarvi… 🙂

  2. 1/2 – confermo essere idioma delle mie parti, all’incirca (“schisc, sta’ schisc, rumpa no i ball” avrei detto, ma forse è brianzolo e non milanese)
    2/2 – vedila così: sei meglio di Madonna!

  3. penso a male: magari chi scrive i sottotitoli ha voluto rivestire con una parlata araba il cattivo di turno, così per rafforzare, anche nei non udenti, l’idea che sono tutti terroristi o delinquenti.

  4. Io a volte metto lingua originale e sottotitoli sempre in lingua originale (su sky) quando é possibile. Quando si tratta di tv in chiaro…. di solito tolgo l’audio….LOL!!! Diciamo che non guardo quasi mai Rai e Mediaset quindi non mi pongo il problema

    PS: ora e sempre Forza Lollo 🙂

  5. Diciamo anche che L’ispettore Coliandro si potrebbe vedere e basta… ma a parte quello, mi piacerebbe essere una mosca per vedere cosa sarà stato detto al tizio addetto ai sottotitoli quando qualcuno se ne sarà accorto!

  6. i sottotitoli sono uno scandalo: la fedeltà all’originale è sempre un optional. capisco la velocità dei dialoghi, ma diamine, certe volte si balla tra la pigrizia e la censura…

  7. Sì in effetti alle volte ci sono tre parole in croce per sottotitolare un dialogo di cinque minuti… Non so se sia questione di spazio o se venga dato per scontato che la gente non leggerebbe così tanto. Però alle volte sembra proprio disattenzione e sciatteria… e non sto effettivamente considerando l’opzione censura, che tra tutte sarebbe effettivamente la peggiore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...