Qui pro quo

Sono a colloquio con una delle nuove professoresse di Lollo, una bella signora bionda che elogia il pargolo con grande generosità.

Prof.: Lorenzo è proprio intelligente, veramente bravo!

Alianorah: ha due grandi doti, apprende rapidamente ed ha un’ottima memoria.

Prof.: infatti, e poi studia.

A.: però non è un secchione, le assicuro.

Prof.: forse gli piace particolarmente la mia materia…

A.: la sua collega, che gli insegnava l’anno scorso, diceva in effetti che è molto portato. E comunque a Lorenzo è piaciuto sempre studiare inglese, fin dalle elementari.

Prof.: io veramente sono l’insegnante di francese…

Ops.

Annunci

25 thoughts on “Qui pro quo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...